Trovare Clienti con Google: Scopri Come si fa

TROVARE NUOVI CLIENTI CON GOOGLE E’ FACILE… SE SAI COME FARLO!
come trovare clienti con google

Chi l’ha detto che trovare clienti con Google sia un’impresa?

Per lanciare il tuo business nel motore di ricerca più utilizzato in Italia (e in molti altri paesi del mondo) non serve la makumba.

Quello che occorre, innanzitutto, è la consapevolezza:

  • quali strategie esistono per trovare clienti online?
  • quali strategie sono più innovative?
  • quali strategie sono più indicate per i nostri clienti tipo?

La risposta è ancora più semplice di quanto uno possa aspettarsi. Se stai cercando di capire come trovare clienti con Google sappi che le strategie chiave sono soltanto due: il posizionamento organico (o naturale) e il posizionamento sponsorizzato. Nel primo caso si opera in ottica di lungo periodo, cercando di comparire fra i primi posti per la parola chiave di nostro interesse (“installazione fotovoltaico Verona”, “vendita giocattoli online”, ecc…).

Nel secondo caso andremo a lavorare nel brevissimo periodo, con una campagna di annunci a pagamento PPC (Pay-Per-Clic) pianificata su AdWords, la piattaforma pubblicitaria di casa Google. Si tratta di due sistemi completamente diversi – ma entrambi efficaci – per trovare nuovi clienti su Google con investimenti che partono da poche centinaia di euro per campagne di un mese a svariate migliaia per posizionamento organico molto competitivo. Dalle parole ai fatti, è importante analizzare la situazione di partenza del sito web o ecommerce. Un negozio online appena avviato avrà quasi di sicuro bisogno di una “spinta” con AdWords. Viceversa, il sito istituzionale di un tour operator con 10 anni di attività sul web alle spalle potrà valutare un posizionamento nell’arco di 6 mesi / 1 anno.

LA VERA SFIDA SU GOOGLE: TROVARE CLIENTI IN TARGET CON LA NOSTRA OFFERTA

Posizionare un sito per una determinata keyword o gestire una campagna AdWords sono due strategie che consentono di trovare clienti più o meno generici. La vera sfida per massimizzare il ritorno economico sull’investimento è dunque un’altra: fare sì che questi clienti (ancora potenziali finché rimangono visitatori semplici) siano il più possibile in target con la nostra offerta. Cosa significa? Significa che se gestiamo, ad esempio, un concessionario auto a Vicenza e vogliamo trovare clienti con Google, faremo bene a concentrarci sulla città o la provincia, mentre se vendiamo scarpe online dovremmo parlare a un target ben preciso, di uomini e donne di una certa fascia di età, con determinati interessi e gusti personali (ecosostenibilità, artigianato, fashon, ecc…).

Questo è uno degli aspetti più delicati di una strategia di marketing online ed è qui che si gioca tutta la partita. Se la gran parte delle web agency andranno dritte al punto senza badare all’analisi preliminare, i  professionisti più navigati vi chiederanno, anzi, pretenderanno da voi un’analisi di web marketing e SEO. Solo con i dati di una simile analisi in mano si riesce infatti ad avere il polso della situazione e decidere come organizzare il lavoro e quale strategia usare per trovare nuovi clienti su Google. Ancora lì a pensarci?