I migliori 27 plugin WordPress per il tuo sito web

QUALI SONO I MIGLIORI PLUGIN WORDPRESS PER SITI, ECOMMERCE E BLOG?

migliori plugin wordpress

Ti sei perso tra le migliaia di plugin WordPress a disposizione? Niente paura, in questo articolo abbiamo stilato una lista dei migliori plugin WordPress per mettere il turbo al tuo sito web nel 2017!

Prima di cominciare, rispondiamo a una domanda essenziale: cosa sono i plugin WordPress e come si installano? Senza scendere in dettagli tecnici, i plugin sono semplicemente programmi, gratuiti o a pagamento, che permettono di estendere le funzionalità di WordPress. Installarli è un gioco da ragazzi, bastano pochi click, la vera sfida è piuttosto selezionare i plugin WordPress indispensabili per un sito internet.

I plugin WordPress disponibili nella directory ufficiale sono infatti più di 48 mila, un numero gigantesco e in continua crescita. Esistono anche molti plugin WordPress gratis. Installare troppi plugin non aiuta, l’abbondanza rischia infatti di rallentare il caricamento delle pagine del tuo sito web, compromettendone la funzionalità e la qualità SEO. Il trucco è scegliere ogni estensione in base alle necessità specifiche del sito, e installare solo plugin efficaci e affidabili.

SEO, sicurezza, manutenzione, navigabilità, condivisione social, strumenti per blog ed e-commerce… i plugin WordPress rispondono a qualsiasi esigenza.

Ecco una lista di quelli che amiamo di più.

ECCO LA LISTA DEI 27 PLUGIN WORDPRESS INDISPENSABILI PER IL TUO SITO WEB

1) Yoast SEO

Partiamo da Yoast SEO, il plugin numero uno per curare gli aspetti legati all’ottimizzazione del sito web. Yoast SEO offre moltissime funzionalità per gestire correttamente i fattori on page e on site che influenzano la SEO. Grazie a un’interfaccia semplice e intuitiva – con pallini rossi, gialli e verdi che ricordano il semaforo – il plug in offre suggerimenti per creare contenuti efficaci e graditi ai motori di ricerca. Oltre alla versione gratuita, già completa, c’è la possibilità di accedere a una variante premium a pagamento.

2) BackupBuddy

Problemi con il server, attacco hacker o semplici errori di gestione possono mettere seriamente a rischio il tuo sito. La soluzione per dormire sonni tranquilli è affidarsi a un plugin WordPress sicuro ed efficiente. BackupBuddy è una risorsa a pagamento preziosa per creare e gestire il backup del tuo sito, ripristinandolo all’occorrenza in pochi minuti. È possibile scegliere tra 4 diversi abbonamenti annuali per gestire i backup di uno o più siti.

 3) WordPress Backup to Dropbox

Altro plugin dedicato al back up del sito, che viene però effettuato su Dropbox. È possibile scegliere le cartelle da salvare, la frequenza e l’ora del backup.

4) iThemes Security

iThemes security

I nuovi siti hackerati sono in media 30.000 al giorno. Questo plugin WordPress offre oltre 30 funzionalità per blindare il tuo sito e proteggerlo da ogni minaccia.

5) Anti-Malware Security

Effettua una scansione del sito per individuare e rimuovere virus, trojan e malware che potrebbero averlo attaccato.

6) Akismet

È il filtro anti-spam più utilizzato per individuare e bloccare i commenti indesiderati. Il plugin rileva con una precisione intorno al 90% i commenti spazzatura e li segna automaticamente come indesiderati, facendo sì che non vengano visualizzati sotto articoli e pagine.

7) Contact Forms & Website Analytics by HubSpot (Leadin)

Conoscere i visitatori del tuo sito web è fondamentale per incuriosirli, trasformarli in clienti e fidelizzarli. Questo plugin gratuito creato da HubSpot consente di ottenere informazioni preziose sui lead generati.

8) Contact Form 7

Il form di contatto è un’esigenza irrinunciabile per ogni sito web che si rispetti. Contact Form 7 è il plug più popolare e migliore per crearlo. Semplice da utilizzare, ed estremamente flessibile, si adatta a tutti i temi WordPress e supporta l’invio attraverso Ajax, CAPTCHA e il filtraggio dello spam da Akismet.

9) WP Super Cache

Una risorsa gratuita per migliorare le prestazioni del tuo sito WordPress. Il plugin crea una copia cache del sito per aumentare fino al 50% la velocità di caricamento delle pagine. Per saperne di più leggi il nostro articolo e scopri il plugin per velocizzare WordPress!

10) WP Maintenance Mode

Questo plugin WordPress permette di creare in pochi click schermate personalizzate da mostrare quando il sito è in manutenzione. Tra le funzionalità offerte ci sono anche la possibilità di creare form di contatto, link ai canali social e il countdown che indica il ritorno online.

11) Google Analytics by MonsterInsights

Un valido plugin per monitorare il traffico sul tuo sito web e analizzarne le performance. Basta inserire il codice di Google Analytics per accedere a moltissime funzionalità avanzate.

12) BuddyPress

Buddypress

Uno dei pluin più popolari per integrare al sito le caratteristiche tipiche di una community. Consente agli utenti di registrare un profilo e interagire attraverso gruppi e messaggi privati. Uno strumento davvero valido per molte realtà, come scuole, aziende o associazioni sportive.

13) Shareaholic

La condivisione social è un motore irrinunciabile per garantire visualizzazioni e popolarità al tuo sito. Con questo plug, in amatissimo dai blogger, puoi inserire con un click le icone di condivisione e mostrare il numero di share su ogni piattaforma social.

14) Visual Composer per WordPress

Un plugin a pagamento per ottenere un visual composer più intuitivo rispetto a quello WordPress. Permette di accedere a funzionalità molto utili per risparmiare tempo e fatica, come la possibilità di creare post e pagine con il sistema “drag & drop”.

15) WP-PostViews

Vuoi inserire un contatore delle visite sul tuo sito web? Ecco il plug in più utilizzato per farlo. Semplicissimo da installare e configurare, mostra il numero di volte che i tuoi post e le tue pagine sono stati visualizzati.

16) Redirection

Redirection plug in wordpress

Un plugin per gestire direttamente su WordPress i reindirizzamenti 301 e tracciare gli errori 404.

17) Subscribe To Comments Reloaded

Un plugin utile per generare discussioni e traffico di ritorno. Consente agli utenti di iscriversi a una discussione con un semplice check box nel form dei commenti. Chi si iscrive riceverà automaticamente una notifica via mail ogni volta che comparirà un nuovo commento al post.

18) Easy Digital Downloads

Il plugin più utilizzato per gestire la vendita di file digitali attraverso siti WordPress.

19) WooCommerce

Se sei alla ricerca di un tool per gestire il tuo e-commerce WooCommerce ha tutte le funzionalità di cui hai bisogno. Catalogo, tracciamento di ordini e spedizioni, monitoraggio degli affari: un plugin completo per vendere su WordPress.

20) WP-Polls

Un plug in molto popolare per inserire sondaggi all’interno del sito e coinvolgere i visitatori.

21) Breadcrumb NavXT

Facilità di navigazione e usabilità sono due fattori chiave per il successo del suo sito web.

Questo plugin WordPress inserisce le breadcrumbs (briciole di pane) nelle pagine, per aiutare gli utenti a capire meglio la loro posizione e la struttura del sito.

22) Yet Another Related Posts Plugin (YARPP)

Grazie a un potente algoritmo, il plug in seleziona e mostra agli utenti i contenuti più simili a quello visualizzato, favorendo così la loro permanenza sul sito.

23) WordPress Mobile Pack

Un sito responsive o una versione mobile sono ormai un’esigenza irrinunciabile. Se non hai tempo, o risorse, puoi tamponare la situazione con questo plugin, pensato per rendere fruibili i contenuti anche da smartphone e tablet.

24) Editorial Calendar

Editorial Calendar wordpress plugin

Una corretta gestione del calendario editoriale è indispensabile per moti siti, in particolare per i blog. Questo plugin, ideale per il lavoro in team, aiuta a programmare le pubblicazioni in modo semplice, basta trascinare articoli e bozze all’interno del calendario visualizzato.

25) JustLanded

Per creare conversioni servono landing page efficaci e accattivanti. JustLanded è un plugin premium che ti permette di costruire landing in modo intuitivo, anche se non hai dimestichezza con la programmazione.

26) WP Google Maps

Il plug in WordPress più usato per integrare le mappe di Google sul tuo sito e farti trovare dai clienti, senza bisogno di inserire i codici.

27) Booking Calendar

Permettere agli utenti di effettuare prenotazioni online è fondamentale per molte aziende, basti pensare alle strutture ricettive. Questo plugin, altamente personalizzabile, è uno strumento prezioso per gestire le prenotazioni e gli appuntamenti senza impazzire.

Spero che questo contributo ti sia stato utile. Per approfondire ti invito a leggere anche il nostro articolo relativo ai migliori servizi di hosting italiani per WordPress. Se non vuoi perderti le prossime notizie ti consiglio di seguirci alla pagina Facebook Eviblu!